Tag: torino

D’un tratto, fra introspezione e imprevedibilità – intervista a Eugenio Rodondi

D’un tratto, fra introspezione e imprevedibilità – intervista a Eugenio Rodondi

Interviste
Eugenio Rodondi è un cantautore torinese che ama moltissimo le parole. E' appena uscito il suo terzo disco, D'un tratto, che parla di relazioni e di imprevedibilità. Per l'occasione abbiamo scambiato con molto piacere quattro chiacchiere con lui.     di Eleonora Montesanti   Eugenio, partiamo proprio dall'inizio: ti ricordi se c'è stato un momento preciso in cui hai capito che la musica avrebbe avuto un ruolo così importante nella tua vita? La musica mi ha sempre accompagnato, molto, sin da quando ero piccolo. Non ricordo un momento preciso in cui ho capito che avrebbe avuto un ruolo così importante, credo che sia una di quelle cose di cui non posso fare a meno. Probabilmente è come un pesce che vivendo sempre in acqua non si rende conto di quanto sia importante stare ne
Mano Manita: Antiruggine – anteprima video e intervista

Mano Manita: Antiruggine – anteprima video e intervista

Esclusive, Interviste
Mano Manita, moniker di Marco Giorio, è un artista torinese molto particolare e interessante, tanto da definirsi cantautore, ma non proprio. A pezzi è il suo secondo disco e, in occasione dell'uscita del nuovo video Antiruggine, in anteprima su Lamusicarock, abbiamo scambiato quattro chiacchiere con lui.      di Eleonora Montesanti    A Pezzi è il secondo album di Mano Manita, moniker di Marco Giorio, prodotto dallo stesso artista insieme a Marco Libanore, a Torino. Un lavoro in cui ogni brano è un esperimento stilistico con diversi orizzonti, come in una mini-serie di otto puntate alla Black Mirror. Otto canzoni di taglio elettronico, concepite da un cantautore ma non proprio e realizzate insieme ad un produttore dal gusto rock e dall’imprinting analogico ed a

TODAYS FESTIVAL 2017: tutti i nomi.. o quasi!

Concerti & Festival
TORINO 25-26-27 AGOSTO 2017.. qualcosa vi avevamo già detto, ma le sorprese non sono ancora finite! A TORINO AL TODAYS FESTIVAL 2017: PJ HARVEY RICHARD ASHCROFT BAND OF HORSES THE SHINS / MAC DEMARCO PERFUME GENIUS / TIMBER TIMBRE GIOVANNI RUPPI / WRONGONYOU / GOMMA / BIRTHH GIORGIO POI / ANDREA LASZLO DE SIMONE / POP X BYETONE / ROLY PORTER & MARCEL WEBER - MFO - SHED - Head High - / KARENN - Blawan & Pariah - A MADE UP SOUND - 2562 - / TERENCE FIXMER DBRIDGE / BOSTON 168 MAX COOPER / MONO JUNK ...e molto più  "una line up ambiziosa che mescola leggende internazionali e nuove stelle italiane ed elude le convenzioni per crearne di nuove e attuali" L'edizione numero tre, come tre puntini di sospensione...&nbs

Tutti su per terra! Il mondo all’incontrario degli Eugenio in Via di Gioia – l’intervista

Interviste
In occasione dell'uscita del loro secondo album "Tutti su per terra", accompagnato da un tour che avrà luogo proprio in questi giorni in alcune delle città più importanti d'Italia, abbiamo scambiato quattro chiacchiere coi torinesi Eugenio in Via Di Gioia.      di Eleonora Montesanti   Il vostro nuovo album si intitola “Tutti su per terra!”. Quand’è che avete iniziato a guardare il mondo all’incontrario? Guardare il mondo all'incontrario aiuta  a mettere in evidenza dei paradossi che altrimenti sarebbero difficili da mettere a fuoco, perciò quando vogliamo raccontare una storia proviamo a girarla da un'altra prospettiva.   Nell’album si analizza la relazione tra uomo e mondo tramite un immaginario, che ormai è diventato un linguaggio, personale e stralun

Foo Fighters finalmente annunciate le due date in Italia: Torino e Bologna

Cantanti USA, Concerti & Festival
Finalmente è arrivata dopo una lunghissima e sofferente attesa l'annuncio di due date italiane per i Foo Fighters! La band capitanata da Dave Grohl ha comunicato sui propri social network le due date italiane: 13 novembre Bologna Unipol Arena 14 novembre Torino Palaolimpico I Foo Fighters hanno pubblicato lo scorso novembre il nuovo album “Sonic Highways”. Registrato in otto tra gli studi americani più celebri, rappresentati dagli edifici ritratti nella copertina dell’album realizzata da Stephan Martiniere. Ottavo album in studio per i Foo Fighters, che non mancano alla richiesta da parte dei fan di presentarlo in un tour mondiale, e anche italiano.  Due occasioni imperdibili ci attendono per vedere live Dave Grohl – voce, chitarra, Chris Shiflett – chitarra, Pat Smear – chitarra,

Bianco: guardare per aria per ricordarsi di essere positivi – l’intervista

Interviste
In occasione di una delle prime date del tour di Guardare per aria, l'ultimo disco di Bianco (uscito per INRI lo scorso febbraio), abbiamo avuto il grande piacere di scambiare quattro chiacchiere con il cantautore torinese, che, in un viaggio tra passato, presente e futuro ci ha raccontato qual è, secondo lui, lo scopo della musica: coccolare le persone. di Eleonora Montesanti   Ho letto che prima di intraprendere la strada del cantautore suonavi la chitarra in un gruppo punk rock. Quando è nata l'esigenza di scrivere e comporre canzoni? Ti ricordi qual è la prima che hai scritto? Sì, esatto. Ho iniziato a suonare con i Malibu Stacy, un gruppo punk rock in cui ero già io a scrivere i pezzi. Poi, però, è arrivato un momento di grande confusione con la band, uno di quei momenti in cui

Daniele Celona – Amantide Atlantide : la recensione

Recensioni
E' uscito il 3 febbraio Amantide Atlantide, il secondo disco del cantautore torinese Daniele Celona, in equilibrio tra cantautorato, rock, sperimentalismo sonoro e potenza narrativa. di Eleonora Montesanti Amantide Atlantide è ambizioso, intenso e dinamico. Di dischi così ne esistono davvero pochi, dove il cantautorato più puro riesce a convivere con naturalezza con una sperimentazione continua sui suoni. La forma canzone per come la intendiamo noi praticamente si annulla, ma non ne percepiamo l'assenza; si annulla a favore di sezioni strumentali molto lunghe e narrazioni lucide e intensificate dall'estensione vocale di Celona, capace di passare dal recitato, al gridato, al falsetto in pochi secondi, provocando un costante scalpitìo di viscere. Amantide Atlantide, in realtà, è anche molto

Eugenio in Via di Gioia alla Salumeria della Musica : live e photo report

Live Report
Lo scorso 13 febbraio il giovane quartetto folk torinese ha suonato per la prima volta a Milano all'interno di Speakeasy, rassegna di concerti organizzati ogni due venerdì dai Distratti alla Salumeria della Musica. Articolo di Eleonora Montesanti Foto di Pier Luis Vona A pochi mesi dall'uscita del loro disco d'esordio Lorenzo Federici – e dopo una serie di date molto fortunate, come Torino e Bologna – l'esplosione Eugenio in Via di Gioia arriva finalmente a Milano. Quattro ragazzi poco più che ventenni, quali Eugenio Cesaro (voce e chitarra acustica), Emanuele Via (fisarmonica e pianoforte), Paolo di Gioia (cajón e percussioni) e Lorenzo Federici (basso), con la loro freschezza e genuinità incantano e coinvolgono i presenti in un concerto divertente e originale, uno di quelli in cui si sal

Bianco: Guardare per aria – la recensione

Recensioni
E' uscito il 3 febbraio per INRI il terzo disco di Bianco, cantautore torinese che traccia il suo percorso artistico attraverso brani semplici, raffinati e sognanti, con lo sguardo sempre rivolto verso l'alto.     di Eleonora Montesanti   Quello di Bianco è un disco prezioso, perché sin dal titolo ci regala l'opportunità di fare una scelta, vale a dire quella di provare, almeno per i quaranta minuti di durata dell'album, ad osservare il mondo da una prospettiva diversa, quella da cui le cose appaiono meno complicate e più afferrabili. Fare un bel respiro e guardare per aria, dunque, può essere la risposta alle inquietudini celate in un passato che ci tormenta, a un presente consapevolmente difficile, o ancora a un futuro nebuloso che ci fa paura. Bianco ci prova e ci rie

The Bloody Beetroots: una data il 5 luglio a Torino

Concerti & Festival
Quest’estate The Bloody Beetroots, il progetto musicale dell'italianissimo Sir Bob Cornelius Rifo, tornerà nel nostro Paese e sarà presente come headliner il 5 luglio a Torino,  nel corso del Kappa FuturFestival. Il biglietto per la serata costerà poco più di 30 € ed è già disponibile in prezzo "Promo" nei punti vendita Ticketone. Il primo album di The Bloody Beetroots, “ROMBORAMA” ha venduto più di due milioni di copie nel mondo, mentre con il secondo, Hide, pubblicato a 4 anni di distanza è riuscito a coinvolgere icone della musica rock come Paul McCartney che ha inciso con lui Out Of Sight, ma anche Theophilus London, Peter Frampton, e Tommy Lee. Costantemente in tour, Sir Bob si è esibito nei luoghi più diversi, dai piccoli club underground alle sterminate platee dei festival internazi