Tag: rte

Brunori Sas, Vol. 3 – Il cammino di Santiago in Taxi

Recensioni
Eleonora Montesanti E' uscito il 4 febbraio il terzo disco (o volume) del cantautore cosentino Brunori Sas, si intitola Il cammino di Santiago in taxi. Un nuovo album che nasce da una riflessione sulla vita e sul percorso personale dell'artista stesso: è un tentativo sentimentale e ironico di trovare un equilibrio tra profondità e superficie e all'eterno scontro tra emotività e razionalità. Undici tracce che fotografano intuizioni, stati d'animo e leggere critiche sociali. Il cammino di Santiago in taxi regala sonorità lineari e testi semplici, a volte ingenui, due aspetti entrambi molto efficaci: l'alternarsi di episodi di intimo cantautorato (per esempio la ballata malinconica Sol come sono sol) a brani costruiti su arrangiamenti pensati per la band (come Nessuno e Pornoromanzo) è una

Jules not Jude: “The Miracle Foundation” – la recensione

Recensioni
GiBi “The Miracle Foundation” è il nuovo lavoro dei Jules not Jude, dopo “All apples are red...except for those which are not red” , l'EP “Wonderful Mr.Fox” e “Tuesday?”, cresce una certa maturità nel sound della band bresciana, nell'arrangiamento e nell'armonia dei brani. Prodotto da Pier Ballarin (The R's), masterizzato da Jon Astley (The Who, Eric Clapton) e con la partecipazione di Enzo Moretto (A Toys Orchestra) nella seconda track. L' album esce per l'etichetta discografica Urtovox Records. L'ascolto è divertente, fresco, atmosfere decisamente british, si va da Syd Barret al glam, all'indie più moderno, con buoni spunti pop mai scontati e sfruttati al meglio all'interno dei brani. Per chi già li conosce, la band riserva sempre una buona parte di psichedelia nei propri lavori. Anc

Febbraio e Marzo al Blue note di Milano

Blue Note, Concerti & Festival, Live Report
Programmazione Blue note Febbraio/ Marzo. Si concludono dopo 4 date consecutive gli appuntamenti con Billy Cobham, al Blue note fino al 1 febbraio, lascerà il palco a Dado Moroni, musicista italiano acclamato e stimato ovunque, al fianco di ottimi musicisti, presenterà il suo nuovo progetto discografico “Five for John”, lavoro e serata dedicati a John Coltrane ( 2 febbraio ). Spazio anche alle tribute band di qualità, il 4 febbraio i Big One suoneranno i Pink Floyd. Sempre attenti ai nostri cantautori, il 5 febbraio il Blue Note propone Marco Massa, sul palco con Tullio de Piscopo ed il pianista Renato Sellani. Massa proporrà brani inediti, in vista del suo prossimo lavoro e selezioni dall' ultimo disco “ A volte arriva il jazz” registrato dal vivo proprio al Blue Note.. Dal 6 all' 8 febbr

Afterhours: “Hai paura del buio?” la data zero

Concerti & Festival
Gli Aftherhours  partiranno il 14 marzo con un nuovo tour tutto dedicato al loro album "Hai Paura Del Buio?". Prima della prima tappa ufficiale di Mantova, la band capitanata da Manuel Agnelli proporrà una data zero il giorno venerdì 7 marzo presso il Vox di Nonantola (MO). 07.03 NONANTOLA (MO), Vox Club [DATA ZERO] 14.03 MANTOVA, Palabam 15.03 RIMINI, Velvet 18.03 TORINO, Teatro Della Concordia 21.03 BOLOGNA, Estragon 22.03 S.BIAGIO CALLALTA (TV), Supersonic Arena 24.03 MILANO, Alcatraz 26.03 FIRENZE, Obihall 28.03 ROMA, Orion 29.03 BARI, Demodè "Dopo il riconoscimento di HPDB? come miglior disco indipendente degli ultimi 20 anni da parte dei giornalisti e come miglior album indipendente degli ultimi 15 anni da parte del pubblico, abbiamo deciso di fare festa con tutti quelli che quest

George Ezra: il ragazzo dalla voce folk-pop brizzolata

Concerti & Festival, Gruppi inglesi, NuovaMusicaRock
Sara Lu George Ezra è il ragazzo dalla voce folk-pop brizzolata. A due settimane dalla mia partenza per gli Uk, sono ritornata a rispolverare l’inglese che mi fu insegnato all’interno delle istituzioni italiane. Chi l’avrebbe mai detto, che avrei unito l’utile al dilettevole. Con l’anno nuovo, con un viaggio che mi porterà anche lì, in una delle città più emozionanti in cui abbia mai vissuto, vi faccio conoscere George Ezra, cantautore di Bristol, Inghilterra di cui LaMusicaRock.com vi ha già annunciato dell'arrivo il prossimo marzo. Tra un articolo e l’altro del Bristol post, tra “flood warming” (allarme inondazioni) e “Eroticon Festival” (non credo ci sia bisogno di traduzioni), spicca in home page una foto che mi fa fermare la mano sul mouse ma anche la mia memoria. La foto in un a

Voi e LaMusicaRock.com come un film: il nostro 2013

LaMusicaPop, Rock News
Il nostro 2013 secondo Google+! Un video che racchiude molto di quello che abbiamo vissuto e condiviso con voi. Tante foto, tanti live, tanti racconti, tante emozioni, tante belle persone... perchè la gente che va ai concerti è veramente una #bellagente. LaMusicaRock.com vi augura un buon 2014, che dalle prime anticipazioni sarà veramente rock.. date un'occhiata al film in cui avete preso parte anche tutti voi :)