Tag: panorama musicale

San Patrizio: musiche e non solo dall’Irlanda… a Milano

Live Report
Immaginate una Milano tappezzata di trifogli e sovrastata dal Cielo d’Irlanda… sarebbe ancora più bella non credete? Il San Patrizio Festival 2013 è proprio l’occasione per trasformare in questo sogno la metropoli. Milano,  15, 16, 17 marzo 2013, presso il padiglione 2 di Fiera Milano – Rho. Tre giorni che tingeranno il capoluogo lombardo di brillante verde irlandese, e l’occasione per vivere da vicino le meraviglie di questa terra incantata. Un palinsesto ricco di artisti di fama internazionale, per festeggiare il celebre giorno di San Patrizio, la cui storia narra che fu rapito quando aveva 16 anni da pirati irlandesi, venduto come schiavo al re dell'odierna Irlanda del Nord, dove apprese la lingua gaelica e la religione celtica. Due culture sulle quali si è costruita la festa nazionale

Twister: The Band That Ties You Up In Knots – la recensione

Cantanti italiani, lanuovamusicarock, NuovaMusicaRock, Recensioni
Punk Rock old-school senza troppe pretese mixato all’hardcore melodico. Basta questo a descrivere brevemente  “The Band That Ties You Up In Knots” dei Twister. Non possiamo certo dire che la band romana, nonostante questo sia il loro primo EP, sia alle prime esperienze con il panorama musicale. Infatti tutti i membri provengono da altre esperienze punk-hardcore in band come Think About, Remove, TestText, Meglio Gruppo e i The Coffeens. Insomma, quella che un tempo veniva definita "la scena romana hardcore". L’EP in questione, totalmente autoprodotto, contiene 6 tracce, tutte molto veloci ed adrenaliniche, decisamente influenzate dal punk rock californiano anni’90 e da quello newyorkese anni’80. Nessuna ricerca di sound all’avanguardia e tracce che raramente superano i 2 minuti e mezzo; sem

Ancora in piedi: il singolo degli Indipendenti x Emilia e Lombardia

Cantanti italiani
Molte, per alcuni troppe e superflue, le iniziative solidali per i terremotati emiliani e lombardi, eppure vedere qualcosa di poco "benefico" in canzoni e ballate i cui proventi vanno a chi ne ha bisogno ci viene davvero difficile. Come per il terremoto de L'Aquila e gli Artisti Uniti per l'Abruzzo con Domani, anche in questo caso i cuori teneri, o semplicemente umani, di molti artisti del panorama musicale si sono messi in moto con concerti, e varie raccolte fondi. Anche la parte indie della musica italiana ha deciso di unirsi e creare un testo, una musica per loro, i terremotati, e per noi, gli spettatori dell'urlo della natura. Dal 3 Luglio infatti nelle radio è in palinsesto il brano degli I.P.E.R. (Indipendenti Per Emilia Romagna e Lombardia), Ancora in piedi. E' la musica indipendent