Tag: nirvana

Nirvana: guarda le foto inedite

Rock History, Rock News
Ecco alcune foto inedite dei Nirvana. Spuntate fuori durante la realizzazione del docu-film "Montage of Heck", dedicato alla vita di Kurt Cobain, gli scatti che vi mostriamo sono stati messi in vendita dalla Modern Rocks Gallery di Austin. Le foto ritraggono Kurt Cobain, Dave Grohl e Krist Novoselic durante una sessione fotografica di Kirk Weddle, il fotografo entrato nella storia del rock per aver immortalato il bambino nelle piscina sulla celeberrima copertina dell'album "Nevermind". La sessione fotografica è realizzata proprio sulla falsariga della copertina di "Nevermind". Riuscire ad accapparrarsele non sarà certo impresa facile, nemmeno per collezionisti e fans più accaniti. Anche per questo ve ne proponiamo di seguito una carrellata.

Frances Bean Cobain: “Nirvana? Meglio gli Oasis”

Interviste, Rock News
"Nirvana? Meglio gli Oasis", parola di Frances Bean Cobain. Si tratta di gusti personali, pertanto opinabili ma allo stesso tempo insindacabili. Sarà forse per questo che le ultime dichiarazioni di Frances Bean Cobain, figlia di Courtney Love e Kurt Cobain, stanno facendo non poco discutere negli Stati Uniti. La ragazza, contattata in merito all'uscita di "Kurt Cobain: Montage of Heck”, il documentario di HBO sulla vita di Kurt Cobain di cui lei è produttrice, ha rilasciato una lunga intervista all'edizione statunitense del mensile Rolling Stones. I passaggi chiave dell'intervista riguardano soprattutto il rapporto con un padre mai conosciuto, ma comunque presente: "L'ho capito quando avevo 15 anni. Persino quando sono in macchina, accendo la radio e c'è lui: la sua musica è stata più gran

Nirvana ascolta l’inedito live

Video
Ascoltare i Nirvana dal vivo. Come reagireste se ci fosse la possibilità di ascoltare adesso 55 minuti di concerto dei Nirvana, mai sentiti? Noi in una sola maniera, ovvero ascoltandoli. Ma andiamo con ordine. E' comparso infatti su YouTube un bootleg (solo audio) che ripropone integralmente l'esibizione di Kurt Cobain e compagni al Satyricon di Portland il 12 gennaio del 1990. Il video è stato postato dallo stesso autore della registrazione che posta: "C'ero. Ho registrato io il loro concerto (...) Godetevelo e alzate il volume. L'incisione è rozza, come l'attrezzatura che ho usato". Questa la scaletta suonata dai Nirvana quella sera: 'Scoff' 'Floyd The Barber' 'Love Buzz' 'Dive' 'Polly' 'Big Cheese' 'Spank Thru' 'Sappy' 'Breed' 'Molly's Lips' 'School' 'Been A Son' 'Stain' 'Negative Cree

Courtney Love: “Andrò alla R’n’R Hall of Fame con Dave Grohl”

Flash News
Per la cerimonia dedicata all'ingresso dei Nirvana nella Rock and Roll Hall of Fame, in programma il prossimo 10 aprile, presenzieranno Courtney Love e Dave Grohl. E che c'è di strano direte voi? Beh, tra l'ex moglie di Kurt Cobain e l'ex batterista dei Nirvana (ora leader dei Foo Fighters) non corre buon sangue da molto tempo, ovvero fin dallo scioglimento della band a seguito della morte di Cobain. I due infatti si trovarono in disaccordo praticamente su tutto ciò che riguardava i diritti e l’uso della musica dei Nirvana, e nel corso degli anni hanno entrambi rilasciato dichiarazioni di antipatia reciproca, arrivando ad offese molto pesanti in qualche casi. Pace fatta quindi? Forse sì. Durante l'intervista di Access Hollywood, Courtney Love ha stupito tutti dichiarando: “Andremo insieme

Le migliori canzoni di sempre secondo NME

Classifiche
La rivista britannica NME ha stilato la lista delle 500 migliori canzoni di sempre (The 500 Greatest Songs of All Time) eleggendo come miglior canzone della storia della musica “Smells Like Teen Spirit” dei Nirvana. La canzone fa parte dell'album Nevermind, uscito nel 1991 per la Geffen Records, ed è il secondo album della band capitanata da Kurt Cobain. Per quanto ogni classifica a mio modo di vedere sia soggettiva e mai oggettiva, vediamo comunque chi si è classificato subito dopo: a seguire le prime 25 posizioni della NME's 500 Greatest Songs of All Time: 1. Smells Like Teen Spirit – Nirvana 2. Love Will Tear Us Apart – Joy Division 3. I Feel Love – Donna Summer 4. How Soon Is Now? – The Smiths 5. Last Nite – The Strokes 6. Common People – Pulp 7. I Bet You Look Good on the Dancefloor –

I VANZ migliorano ancora: “AVENGE THE SURFERS”

Recensioni
Sono tornati i Vanz con “Avenge The Surfers” confermandosi e migliorandosi rispetto ai lavori precedenti. Sicuramente sono forti, spontanei, tutt’ora motivati; hanno tutte le carte in regola per competere con i gruppi punk rock a livello mondiale anche; la batteria gira bene e non ha paura di metterci  del suo, belli gli stacchi; le chitarre suonano in pieno stile punk rock, con quel tocco di freschezza portato dai suoni vintage e non troppo distorti e dalla tipologia di suonata, evitando i power-chords, almeno nelle strofe, tipici del genere. Tecnicamente anche le chitarre ci sono; quando devono osare, lo fanno alla grande, sempre all'interno di quello che il genere detta. Il basso segue bene i ritmi tracciati dalla batteria, e anch’esso non sfora mai dalle sonorità dei college california

La potenza degli EMILY WITCH trova il primo sfogo in “PAINFULLY SOBER AGAIN”

Recensioni
"Painfully Sober Again" è il primo Ep pubblicato dagli Emily Witch. Che forza, che aggressività, che rock questi Emily Witch. Il sound è quello dei primi Nirvana, del primo Manson a tratti, dei primi Pearl Jam che si fa più pesante in alcuni passaggi, sfiorando il suono dei Korn, e più dark in altri ricordando il periodo down dei Cure. Che bello tornare a sentire la potenza della disperazione che si fa musica, con le chitarre così aperte tipiche del grunge, che si sfogano anche con assoli veloci e insistenti. L'Ep, registrato senza badare troppo alla perfezione, ma dando il cuore come tradizione vuole, è composto da cinque pezzi che si alternano tra alti e bassi, tra buone canzoni ben definite ed altre che si perdono e che non comunicano fino in fondo il messaggio. Non si trovano canzoni

20 Febbraio 1967, buon compleanno Kurt

Cantanti USA, Canzone del giorno, Video
Kurt Donald Cobain, nasceva ad Aberdeen il 1967. Oggi avrebbe avuto 45 anni, se il 5 Aprile del 1994 non avesse deciso di togliersi la vita, stanco di ciò che la sua vita, la sua villa e i suoi milioni di dollari, rappresentavano per lui. Dei suoi 27 anni di vita, gli ultimi 4 sono consacrati alla storia della musica. "Smell like teen spirit" esce nel 1991, poco dopo arriva l'album "Nevermind". Da quel momento il rock non sarebbe più stato lo stesso. Per molti un'autentica rivoluzione, per altri l'inno di una generazione "X". A Kurt probabilmente non importava, e del resto nemmeno a noi. Buon compleanno. Leggi il testo di Lithium: I'm so happy 'cause today I've found my friends ... They're in my head I'm so ugly, but that's okay, 'cause so are you ... We've broken our mirrors Sund

Verdena live @ Bloom: ultima data del Wow Tour

Cantanti italiani, Gallery, Live Report
Quanti articoli vi abbiamo già proposto sui Verdena nel 2011? Bè molti…a chiusura di questo anno abbiamo assegnato a “Razzi Arpia Inferno e Fiamme” il posto numero 5 nella top Ten da noi stilata. Dopo averli visti direttamente live al Carroponte lo scorso settembre, il trio bergamasco l’abbiamo rivisto in occasione dell’ultimo concerto per il 2011 al Bloom di Mezzago (sì, il Bloom dei Nirvana). I fratelli Ferrari, Alberto, Luca, Omid Jazi e la grandiosa Roberta Sammarelli hanno concluso un anno ricchissimo di concerti e soddisfazioni per l’uscita del disco WoW, a cui ha fatto seguito il Wow Tour di cui noi de lamusicarock.com ci siamo appassionati; ma non solo noi, a giudicare dalle innumerevoli date aggiunte, e svoltesi in questo anno (oltre 80). La scaletta è stata ricca e intensa, i Ve