Tag: la prima volta

Bologna per i 71anni di Lucio Dalla

Cantanti italiani
GARRINCHA STAR ALL-STARS - Festa a Bologna per i 71anni di Lucio Dalla Continua l'omaggio di Garrincha Star All-Stars al 'padre' Lucio Dalla. Una festa unica, il 4 marzo all'Arteria di Bologna (con ingresso gratuito), che festeggerà i 71 anni del compositore bolognese e nella quale verrà eseguito per intero COME E' PROFONDO IL LEVARE, il suo album del 1977, risuonato dal collettivo in versione afro-raggae-dub. Per la prima volta il collettivo porta il proprio tributo nella città natale di Lucio, facendosi accompagnare dai moltissimi ospiti d'eccezione che hanno partecipato al disco. Lo stesso giorno vedrà la luce la versione deluxe del disco nel quale, alla scaletta della versione standard uscita un anno fa, viene aggiunta un'intera nuova scaletta con 8 riletture tra Dub Version (B-Dub e

Afterhours: “Hai paura del buio?” la data zero

Concerti & Festival
Gli Aftherhours  partiranno il 14 marzo con un nuovo tour tutto dedicato al loro album "Hai Paura Del Buio?". Prima della prima tappa ufficiale di Mantova, la band capitanata da Manuel Agnelli proporrà una data zero il giorno venerdì 7 marzo presso il Vox di Nonantola (MO). 07.03 NONANTOLA (MO), Vox Club [DATA ZERO] 14.03 MANTOVA, Palabam 15.03 RIMINI, Velvet 18.03 TORINO, Teatro Della Concordia 21.03 BOLOGNA, Estragon 22.03 S.BIAGIO CALLALTA (TV), Supersonic Arena 24.03 MILANO, Alcatraz 26.03 FIRENZE, Obihall 28.03 ROMA, Orion 29.03 BARI, Demodè "Dopo il riconoscimento di HPDB? come miglior disco indipendente degli ultimi 20 anni da parte dei giornalisti e come miglior album indipendente degli ultimi 15 anni da parte del pubblico, abbiamo deciso di fare festa con tutti quelli che quest

Arcade Fire agli Oscar per la colonna sonora di Her

Flash News
Arcade Fire nominati agli Oscar per il lavoro svolto sulla colonna sonora di Her, il nuovo film di Spike Jonze.  Nel film due brani presenti anche in  “Reflektor”: “Porno” e “Supersimmetry”.  Dice Spinke Jonze: ”Il gruppo stava lavorando a “Reflektor” e in contemporanea anche alla colonna sonora. Win Butler ed io abbiamo iniziato a parlare della colonna sonora due anni fa, e alla fine è come se si fossero influenzati a vicenda: la colonna sonora ha influenzato il disco e – viceversa – il disco ha plasmato la colonna sonora. C’è un pezzo in “Reflektor” – l’ultimo, “Supersymmetry” – che Win ha scritto per il film, ma poi si è trasformato in qualcosa d’altro. E’ l’ultimo brano, quello sui titoli di coda” E' la prima volta che il gruppo di Win Butler riceve una nomination da parte dell' Acade

Atoms for Peace: Thom Yorke li porta a Luglio a Roma e Milano

lanuovamusicarock, Live Report, NuovaMusicaRock
‎Atoms For Peace, arrivano per la prima volta in Italia. Il nuovo progetto musicale di  Thom Yorke (Radiohead), Flea (Red Hot Chili Peppers), Nigel Godrich (produttore Radiohead), Mauro Refosco (Eno, Byrne), Joey Waronker (R.E.M.) farà tappa in Italia con due concerti, a Roma e Milano a Luglio 2013. Le due città accoglieranno la band all'interno del Rock in Roma, e del City Sound, due festival musicali che continuano a darci grandi sorprese ogni giorno arricchendo la lista degli ospiti per l'edizione 2013. In uscita il 25 febbraio Amok, già è diventato l'album più chiaccherato. La svolta elettronica dei fondatori che arrivano da realtà storicamente rock ci ha lasciati dapprima perplessi, ma poi con l'ascolto, ci hanno completamente convinto. Nel mese di Febbraio Thom Yorke e soci avevano a

Pending Lips Festival – Preview w/ FARMER SEA + MasCara + Tequila Funk Experience

Cantanti italiani, lanuovamusicarock, NuovaMusicaRock
L’anteprima del Pending Lips Festival inizia in maniera decisamente inaspettata: i MasCara, prima band sul palco, per via dell’assenza di 2 membri della band, tra cui il batterista, decide di suonare solo un pezzo in semi-acustico, che verrà subito dopo da loro definito la “Copertina del Festival” . Tanti applausi di incoraggiamento per loro da parte del pubblico presente e via con la band successiva, gli imolesi Tequila Funk Experience. Riscuotono un discreto successo tra il pubblico, con un rock anni ’70 bello carico (e a tratti anche psichedelico), mescolato sapientemente al folk rock. Mi ricordavano a tratti i primi Oasis e i più recenti Tame Impala. Nonostante fosse la prima volta che li sentivo, mi davano l’impressione di assistere al concerto di una band già affermata, con una buona

SMASHING PUMPKINS in Italia: Rock in Roma 2013

Live Report, Rock History
Nelle vacanze natalizie li avevamo pensati, ed ecco che arrivano.SMASHING PUMPKINS 14 luglio, Roma. La formazione guidata da Billy Corgan approderà nel nostro paese il prossimo 14 luglio, per una data unica in occasione del Rock In Roma. In Italia per una data imperdibile, la band di Chicago presenterà per la prima volta “live” il settimo album capolavoro “Oceania” che ha raggiunto in poche settimane la quarta posizione della Billboard chart ed è stato elettro tra i migliori 50 album del 2012 dall’importante music magazine americano GuitarWorld. Special guest della serata sarà Mark Lanegan con la sua band, da quasi 30 anni una delle voci più profonde del rock, Mark tornerà in Italia per presentare gli ultimi suoi brani estratti da “Blues Funeral” uno degli album più sperimentali, contamina

Negrita: pronte le chitarre per il tour teatrale – Negrita Unplugged 2013

Cantanti italiani, Live Report
I Negrita aggiornano su twitter i fan. E ci mostrano "i pezzi" della loro "cassetta degli attrezzi" per il tour teatrale che avrà inizio il prossimo Febbraio. Ve ne avevamo già parlato che la rock band si esibirà per la prima volta nei teatri italiani dopo aver affrontato un infuocato tour estivo. Saranno Trenta i concerti in giro per l’Italia da febbraio ad aprile. Ecco cosa ci racconta però Pau direttamente dal suo account twitter: @negritaband Per gli amanti del genere: ecco alcuni "legni" che verranno usati nei teatri.. twitter.com/PauVoxNegrita/… — Pau (@PauVoxNegrita) Gennaio 9, 2013     NEGRITA  Unplugged 2013 FEBBRAIO 2013 15 febbraio Padova, Gran Teatro Geox 16 febbraio Cremona, Teatro Ponchielli 19 febbraio Varese, Teatro Apollonio 21 febbraio Roma, Auditorium Pd

The Stone Roses @ Heaton Park

Live Report, Rock History
The Stone Roses a Heaton Park 2012: Ian Brown ha dimostrato che i ragazzi sono tornati e con un suono più grande e migliore che mai. E come se non bastasse, oltre agli Stone Roses insieme dopo 16 anni di separazione, c'era anche Liam a cantare le canzoni degli Oasis per la prima volta dal 2009. Presente anche Lily Allen, e il cast stellare di supporto tra cui artisti del calibro di Primal Scream e The Vaccines. Inattesa del concertone all'Ippodromo del Galoppo il prossimo 17 luglio, godiamoci queste immagini tratte da http://www.nme.com : The Stone Roses played: 'I Wanna Be Adored' 'Mersey Paradise' '(Song For My) Sugar Spun Sister' 'Sally Cinnamon' 'Where Angels Play' 'Shoot You Down' 'Bye Bye Badman' 'Ten Storey Love Song' 'Standing Here' 'Fools Gold' 'Something's Burning' 'Waterfall