Tag: kings of leon

Kings of Leon: ascolta il nuovo singolo “Temple”

Cantanti USA, Canzone del giorno
Il nuovo singolo dei Kings of Leon si intitola "Temple". Il brano è l'ultimo estratto dall'album uscito lo scorso anno: "Mechanical bull". Ve ne proponiamo di seguito l'ascolto e il video-clip, all'interno del quale sono protagonisti mogli e figli dei membri della band. Al momento i Kings of Leon non hanno in programma di venire a suonare in Italia. Leggi il testo di "Temple": The dance floor’s a temptress Can’t make out what your saying But you rub me the right way, With your child-like persuasion I got my hands in my pockets And I’m crossing my fingers She’ll find I’m a simple Stone washed up and so slow I’d take one in the temple I’d take one for you I’d take one in the temple (temple) I’d take one for you I’d take one in the temple (temple) I’d take one for you I feel all amiss now

Grammy Awards 2014: Dave Grohl, QOTSA, Nine Inch Nails e altri

Rock News
Ai prossimi Grammy Awards 2014 una ventata rock prenderà il sopravvento. Sul palco infatti  le esibizioni di #DaveGrohl, #TrentReznor con i suoi Nine Inch Nails, #JoshHomme e i#QOTSA Queens of the Stone Age e #LindseyBuckingham dei Fleetwood Mac. Questa sarà la prima performance in diretta dai Grammy per Gary Clark, Nine Inch Nails and Queens Of The Stone Age. Questi grandi nomi vanno ad aggiungersi alle altre stelle già annunciate: Jay Z, Beyoncé, Bruno Mars, Metallica, Lang Lang, Pink, Lorde, Taylor Swift, Katy Perry, Robin Thicke, Pharrell Williams, Stevie Wonder, Daft Punk. Nello specifico l'elenco delle nomination rock di nostro interesse sono le seguenti: Best Rock Song: Ain't Messin 'Round – Gary Clark Jr.; Cut Me Some Slack – Paul McCartney, Dave Grohl, Krist Novoselic, Pat Smear; 

Kings of Leon, a settembre il nuovo album

Album, Cantanti USA, Rock News
I Kings of Leon stanno per tornare. Secondo quanto dichiarato dal bassista Jared Followill il nuovo disco potrebbe vedere la luce già a settembre. Buone notizie quindi per chi aveva cominciato a temere che il silenzio della band si prolungasse a tempo indeterminato. E' infatti da "Come around sundown" del 2010 che la band del Tennesse non dava segni di vita. (altro…)

Annullati i concerti di Anastacia: ha una battaglia più grande da vincere

Flash News, Live Report
La tournée di Anastacia con il suo "It’s A Man’s World" – disco di cui vi parlammo, in cui la sua voce nera si è messa alla prova con alcune cover di brani di ACDC, Foo Fighters, Guns N’Roses, Led Zepplin, Aerosmith e altri – doveva partire il prossimo 6 aprile da Londra e arrivare in Italia l’8 a Padova e il 9 a Milano, per poi proseguire nel resto d'Europa. Anastacia però deve continuare la sua battaglia contro la malattia che già nel 2003 le aveva fatto subire uno stop. I medici le hanno diagnosticato nuovamente il cancro, e quindi una condizione che la costringe ad annullare tutte le date del tour 2013. Queste le sue parole «Mi sento così dispiaciuta dice la cantante, ho il cuore spezzato, so di deludere tutti i miei fans, erano in attesa di potermi rivedere dal vivo e di poter prender

I SOUNDTRACK OF A SUMMER esordiscono con HOLES

Recensioni
Siamo lieti di presentare l’esordio ufficiale dei Soundtrack of a Summer  - SOAS - band emiliana che dopo un buon lavoro autoprodotto pubblicheranno a giorni il loro primo album “Holes”. L’uscita del disco è prevista per maggio 2012 e i SOAS sono decisamente “in pieno rock ‘n’ roll”; o meglio, “in pieno punk rock”, naturalmente marchiato U.S.A. Il disco ti mette addosso il buonumore tipico di questo genere, la spensieratezza propria degli anni del liceo o dei college americani, e la voglia di fare di tutto, caratteristica di una stagione tra tutte, quella estiva; e mai nome fu più azzeccato per la band. Il disco è potente e melodico al tempo stesso. Contiene dodici tracce, ed è una tirata unica dall’inizio alla fine. Tutto punk rock o pop punk puro, con le stesse distorsioni per la chitarr

Kings of Leon: periodo di pausa?

Gruppi inglesi, Rock News
Incombe qualche nuvola sul futuro dei Kings of Leon. La band infatti potrebbe prendersi un periodo di pausa, per permettere ai membri di intraprendere progetti solisti. Nulla di grave e irreparabile s'intende, a parte i soliti screzi fra i fratelli Nathan e Caleb, l'armonia all'interno della band non è certo guasta. A spingere verso un periodo di pausa, è solo la voglia dei singoli di concentrarsi su altre cose. A far emergere questa situazione sono state le parole di Nathan:"Quando arrivi in studio", ha detto, "a volte devi accantonare tutto e dire 'forza, facciamo della musica insieme'. E le cose che ami, sulle quali avevi lavorato sopra, beh a volte devi metterle nel dimenticatoio. Magari un giorno sarà possibile ascoltarle, anche se ciò potrebbe non accadere sotto forma di una pubblica