Tag: Kasabian

Kasabian special guest Slaves live a Milano – tutte le foto

Kasabian special guest Slaves live a Milano – tutte le foto

Live Report
IL GRANDE RITORNO DEI KASABIAN CON IL NUOVO POTENTE ALBUM “FOR CRYING OUT LOUD!” I Kasabian, una delle band inglesi più amate di tutti i tempi, sono tornati! Dopo le tappe estive in Italia, ieri sera hanno chiuso il loro tour nel bel paese con la tappa milanese al Forum di Assago. Non ci siamo fatti scappare l'occasione di esserci, siamo loro "seguaci" sin dagli esordi ed eccoci infatti sotto palco a fotografarli (di seguito le foto di Elisa Hassert).  [ngg_images source="galleries" container_ids="121" display_type="photocrati-nextgen_basic_slideshow" gallery_width="600" gallery_height="400" cycle_effect="fade" cycle_interval="10" show_thumbnail_link="1" thumbnail_link_text="[Mostra miniature]" order_by="sortorder" order_direction="ASC" returns="included" maximum_enti

SZIGET 2015: il miglior festival europeo annuncia altri nomi

Concerti & Festival, Rock News
Sempre più delineato il programma dello SZIGET 2015 che si svolgerà dal 10 al 17 agosto a Budapest nella bellissima Isola di Obuda! Annuncio di oggi è che si aggiungono alla line up anche: KASABIAN, ELLIE GOULDING, SIGMA, NERO, KRAFTKLUB, HERNAN CATTANEO, ELLEN ALLIEN e altri.  Un festival, un vero festival, in cui ci saranno oltre 1000 attività, 50 aree spettacolo, sportive, art zone, cultura, street parade, natura, cibo e fino ad aprile la possibilità di acquistare gli ingressi scontati! Cosa aspettarsi dal “Miglior Festival Europeo”? un paradiso musicale. Budapest di per sé è una meraviglia, e la location tutta dedicata allo Sziget è una vera e propria isola dei sogni alla quale si accede superando il leggendario ponte che porta a un villaggio immerso nella natura. I palchi principali

Kasabian: pubblicata la probabile data di uscita del nuovo album

Gruppi inglesi, Rock News
I Kasabian hanno pubblicato una misteriosa data sulla propria pagina Facebook ufficiale: 16 06 14. Potete vedere il post nell'immagine a seguire. // (function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk')); // Pubblicazione di Kasabian. Che si tratti della data di uscita del nuovo album? Molto probabile, anche se per capire cosa ci sia davvero sotto a questo criptico messaggio, forse è il caso di fare un piccolo passo indietro. Dal cambio di formazione a seguito dell'uscita del chitarrista Jay Mehler, passato poi ai Beady Eye, i Kasabian non hanno mai nascosto ai fan di ess

Kasabian al lavoro sul nuovo album: VIDEO

Flash News, Video
I Kasabian ci hanno preso gusto, e pare non vogliano smettere di stuzzicare i fans con pillole e anticipazioni in merito al nuovo album. I Kasabian, dopo aver rilasciato un'intervista esplosiva ricca di anticipazioni riguardo al loro nuovo lavoro, hanno pubblicato sul loro canale YouTube un video teaser. Le immagini immortalano Serge Pizzorno alle prese con un nuovo brano, di cui il titolo è ovviamente ancora top secret.

Kasabian: “Il nuovo album? Un vaffanculo ai critici”

Interviste
I Kasabian parlano del nuovo album. Il disco, che è senza dubbio fra i più attesi del 2014, uscirà il prossimo giugno. Nel frattempo il gruppo ha deciso di darne qualche anticipazione, nel corso di un'intervista rilasciata al settimanale inglese NME. Serge Pizzorno ha anticipato quelle che saranno le sonorità del disco, il solito inconsueto mix fra rock ed elettronica: “In questo momento c’è gente che fa musica rock incredibile e c’è gente che fa musica elettronica incredibile. Nessuno ha ancora combinato le due cose, e questo prossimo album è il momento in cui ci avvicinamo il più possibile a questa formula”. Il concept alla base dell'album, come spiega Serge deve la sua ispirazione nientemeno che a Kanye West e al suo "Yeezus": "Quel disco ha fatto crescere in noi l'idea che bisognasse f

Jay Mehler dai Kasabian ai Beady Eye

Gruppi inglesi, Rock News
I Kasabian perdono il loro secondo chitarrista. Jay Mehler ha infatti ufficializzato il suo passaggio ai Beady Eye di Liam Gallagher. Mehler aveva smesso già da tempo di suonare dal vivo con i Kasabian, tant'è che perfino i fans più ingenui avevano cominciato a dubitare si trattasse di una lunga pausa. Infatti il chitarrista aveva già deciso di intraprendere l'avventura con i Beady Eye entrando nella band al posto del ormai ex bassista Jeff Wooton. E' probabile che Jay sia già nella line up che attualmente è al lavoro sul secondo disco dei Beady Eye. I Kasabian, dal canto loro, hanno accolto la nostizia con signorilità assoluta, augurando al loro ex chitarrista tutto il bene possibile. Parole filtrate attraverso un comunicato ufficiale che recitava: "Jay è come un fratello per noi, non abb

The Killers: in concerto a Roma e Milano Giugno 2013

Cantanti USA, Live Report
The Killers in Italia, 11 giugno Roma e 12 giugno Milano. Arriva così la sera..e tardi la notizia dei The Killers a Milano e Roma. Sei mezza assonnata e leggi su twitter la notizia. Il sonno passa e corri a segnare la data. Brandon Flowers e company tornano dopo ben 4 anni nel nostro paese, quindi un po' di nostalgia ce l'hanno fatta covare. L'occasione a Milano, il 12 giugno, è ancora una volta il festival City Sound a cui l'anno scorso lamusicarock.com ha partecipato per tutti i concerti raccontandovi i live di Alanis Morissette, Beach Boys, Kasabian, Alice Cooper, the Stone Roses.. e a cui parteciperanno anche i Korn, come vi abbiamo detto ieri. A Roma invece, saranno presenti l'11 giugno, per il Rock In Roma. Sicuramente saremo al live di Milano, evento imperdibile per chi adora l'alte

NME Awards 2013: tutte le nomination, Rolling Stone, Kasabian, Blur, Florence Welch, The Black Keys, The Killers, Alt-J e tanti altri

Classifiche, Gruppi inglesi
NME Awards 2013, i premi per la musica conferiti annualmente dalla rivista musicale NME. La prima cerimonia di premiazione si tenne nel 1953, tanto tempo fa. Quella di quest'anno si terrà a Londra, Mercoledì 27 febbraio e sarà caratterizzata dai concerti di: The Cribs, Delphic, Everything Everything, Hurts, Tribes, Dinosaur Jr, Gabriel Bruce, Toy, Kodaline, Doldrums, Savages, Tim Burgess, Fiction, Fidlar and Jagwar Ma. I Rolling Stone sono candidati in ben 4 categorie, ci sono poi i nostri adorati Kasabian tra i papabili Best British Band, e i Foo Fighters tra Best International Band; si cerca il miglior film "musicale", tra cui spicca il Celebration Day dei Led Zeppelin, e noi votiamo come Best Re-Issue i Blur, con 21, e come Best Solo Artist Florence Welch. Presenti anche Nomination lega

Lenny Kravitz 19/7/12 @ Vigevano: le foto

Cantanti USA, Live Report, Rock History, Scalette
Sono quarantotto gli anni di Lenny Kravitz, impesabile da credere avendolo visto live per il suo Black and White America Tour. Lo scorso 19  luglio, mentre noi eravamo a vivere l'esperienza Kasabian all'Ippodromo di Milano, in quel di Vigevano, nella bellissima location del castello, si esibiva proprio lui, in occasione del festival di Dieci Giorni Suonati. Vigevano è una delle città più suggestive del nord, si dice essere il paese di una delle piazze più belle d'Italia. Se a questa bellezza architettonica, aggiungiamo tanta bella gente in attesa di entrare al concerto, il quadro si chiude e diventa la cornice perfetta per una splendida serata all'insegna del rock. Ad aprire le danze, prima di Lenny, Trombone Shorty, sul palco con la sua band, gli Orleans Avenue. “Il mio fratellino”  dice

Kasabian 19/7/12 @ Milano: foto e recensione

Gruppi inglesi, Live Report
19 Luglio 2012, per alcuni l'ennesima tappa in Italia dei Kasabian, per noi finalmente l'occasione di vederli live. Dovevamo essere tutti insieme appassionatamente all'Arena Civica di Milano, location più che appropriata per della buona musica, ma disguidi burocratici hanno portato l'intero festival City Sound all'Ipprodromo del Galoppo, nulla di male, a parte molte zanzare, ma ce lo si aspettava, siamo a Milano, e in attesa dei Kasabian, quindi chissenefrega! Aspettando l'ingresso della band il palco è occupato da un giovane gruppo di Domodossola, i Monkey Weather (ci sono piaciuti, ma forse erano un po' troppo il copia incolla di grandi icone del rock, vanno riascoltati sicuramente). L'attesa sale, e per passare il tempo cerchiamo di avvicinarci al palco, ci ritroviamo da metà parterre