Tag: chiara

RIVOLTA: Avere Ventanni – La Recensione

Recensioni
Eleonora Montesanti Dita incrociate, smarrimento, vicoli ciechi, percorsi intricati, frustrazione. Incoerenza e lucidità dell'avere vent'anni nei tempi moderni: il rock'n'roll dei Rivolta riflesso di una generazione. I Rivolta sono una giovane rock band di Civitavecchia che si presenta con una formazione classica: Gabriele Maurelli alla voce e al basso, Giordano Tricamo alla batteria e Luca Laudi alla chitarra elettrica. Avere vent'anni è il loro ep d'esordio, contiene cinque tracce e riflette il disagio personale e sociale dei ventenni nell'attualità. La title track, infatti, è un brano dalle linee armoniche molto energiche che si amalgamano perfettamente al testo denso di rabbia disillusa e di egocentrismo tipici di quegli anni: ci si focalizza esclusivamente sul qui e ora, non si pensa

Blue Note Milano: la programmazione di Gennaio

Blue Note, Live Report
GiBi Blue note Milano tutta la programmazione di Gennaio e Febbraio: dall'acid Jazz al cantautorato italiano Il Blue Note di Milano, ormai si sa, non delude mai con la sua programmazione, e anche con l'inizio di quest'anno promette un notevole palinsesto, basta citare tra gli altri “un certo” Billy Cobham, (30 e 31 gennaio) leggenda alla batteria, sotto i riflettori della scena jazz e fusion da oltre 30 anni. Per gli amanti dello swing, Paolo Belli e la sua Big Band, che tutti conosciamo per il suo carisma e qualità, si esibirà il 18 gennaio, mentre i Coparoom, assidui frequentatori del palco milanese, suoneranno il 19. Spazio anche al cantautorato Italiano con l'originale Renzo Rubino, che al Blue Note il 21 chiuderà il suo Poppins Tour, e Chiara, che non è solo un noto volto televisivo,

2Pigeons 16/7/12 @ Carroponte: oltre la musica elettronica

Cantanti italiani, Live Report
2Pigeons, un universo sonoro più che originale dove gli esecutori Kole Laca e Chiara Castello suonano tastiere, synth, kaos pad e loop station,  Musica Elettronica in due parole. Tutto questo senza computer. Strano no? invece, "l'intruglio" di questa musica elettronica non convenzionale oltrepassa i confini dell'universo musicale conosciuto. Ma noi de Lamusicarock.com li abbiamo apprezzati in una insolita veste, dove le sensazioni dell'ignoto di questo universo particolare in cui ti spingono sono rimaste invariate.  Li abbiamo ascoltati in versione acustica per piano e voce. Abbiamo ascoltato il momento della creazione, (come ci hanno detto loro), abbiamo ascoltato il loro "Big Bang" musicale.  Già al momento della creazione, la techno, house, electro, trip-hop, dubstep e hip-hop, sempli