Tag: bono vox

U2: slitta a quest’estate l’uscita del nuovo disco

Album, Rock News
A quanto pare, la pubblicazione del nuovo disco degli U2 non è cosa facile. In un'intervista rilasciata all'Hollywood Reporter infatti, gli U2 hanno dichiarato di aver dovuto spostare la data di uscita del nuovo disco a giugno, per sopraggiunti impegni dovuti alla registrazione di Ordinary Love, brano poi inserito nella colonna sonora di Mandela: Long Walk to Freedom. Il batterista Larry Mullen ha infatti dichiarato: “Abbiamo dovuto “abbandonare la nave”, per così dire, per concentrarci su questo progetto”. Se vi ricordate infatti, il disco doveva uscire lo scorso autunno, ma i programmi del quartetto irlandese sono cambiati dopo una telefonata di Harvey Weinstein, a nome dei produttori del progetto Mandela. Il bassista Adam Clayton a tale proposito ha dichiarato: "Non era un progetto al q

U2: pubblicato il video ufficiale di Invisible

Flash News, Rock History
Gli U2 hanno pubblicato il video ufficiale di Invisible, la "canzone benefica da record" che in pochissimo tempo ha racimolato circa tre milioni di dollari devoluti poi in favore dell'associazione no profit Red e al fondo mondiale per la ricerca sull’Aids, tubercolosi e malaria. Il video è stato girato all'interno di un hangar dell'aeroporto di Santa Monica, in California, e la produzione del video è stata affidata a Mark Romanek, leggendario regista che ha segnato più volte la storia dei video musicali. Nel video in questione, girato interamente in bianco e nero, la band di Bono omaggia anche i Kraftwerk, leggendaria band elettronica tedesca, e lo si può notare dalla tenuta del batterista Larry Mullen, in piedi dietro alla batteria, vestito come i membri della band tedesca. Potete vedere

Bono: slitta a giugno il nuovo album degli U2

Gruppi irlandesi
“Stiamo ancora sistemando delle cose", con queste parole, pronunciate dopo la vittoria del Golden Globe, Bono Vox ha freddato gli entusiasmi dei fans delgi U2. Tutti coloro i quali infatti, avevano ormai fatto la bocca, riguarda alla possibilità che il nuovo attesissimo album degli U2 potesse vedere la luce con l'inizio della primavera, dovranno ancora aspettare. Il successore di "No line on the Horizon", vecchio ormai di cinque anni, non sarà pronto prima di giugno. Un colpo al cerchio e uno alla botte. Bono ha anche confermato però che durante l'half time show del prossimo Super Bowl, in programma il 2 febbraio, gli U2 presenteranno il primo singolo inedito. Si tratta di "Invisible", la canzone d'amore che dovrebbe fare traino al disco.

U2 Adam Clayton conferma: “Nuovo album a fine anno”

Album, Gruppi irlandesi, Rock News
Continuano le conferme in merito alla possibilità che gli U2 tornino con un nuovo disco. A dar seguto a quanto recentemente affermato sia da Bono che dal manager Paul McGuinness, sono le dichiarazioni di Adam Clayton. Intervistato dalla testata irlandese "Hot press", il bassista ha fatto sapere che:"Abbiamo un mucchio di roba, da parte, ma per fare il miglior disco possibile è indispensabile tenersi lontani dalle cose facili. Stiamo cercando con tutte le nostre forze di addentrarci in territori a noi scomodi e sconosciuti". Clayton ha anche lasciato intendere che il disco potrebbe vedere la luce entro la fine del 2013: "Sì, ci piacerebbe molto che il disco uscisse verso la fine dell'anno, tra settembre, ottobre e novembre o giù di lì".

U2 “10 reasons to exist”, Bono: “Non ci interessa se ci vorranno dieci anni”

Album, Gruppi irlandesi, Interviste
Doccia fredda per i fans degli U2 e in generale per tutti quelli che aspettano il nuovo album della band irlandese. Le recenti dichiarazioni di Larry Mullen (il batterista degli U2 ndr), avevano infatti lasciato presagire come il disco potesse arrivare nei negozi già dal mese di settembre. Così non è. A frenare gli entusiasmi è l'autorevole parere di Bono Vox che al Sun ha dichiarato: "Siamo pazzi di gioia per il ritorno, non vediamo l'ora di finire il nuovo disco. Però non ci interessa se ci vorranno altri dieci anni" non solo: "Non ci interessa nemmeno se addirittura non dovesse mai accadere: l'unica cosa che ci interessa è fare le cose nel modo giusto". Insomma alla luce di quanto dichiarato da Bono pare difficile che il disco possa veder la luce entro la prossima estate. Sembra invece

Bono canta Lady Gaga

Flash News, Gruppi irlandesi, Rock News
Bono Vox degli U2 canta Lady Gaga? Incredibile ma vero. Stando a quanto riportato dalla stampa americana, il leader degli U2 si sarebbe cimentato in una cover di "Telephone" proprio lo scorso 7 luglio. E Beyoncé, che nella versione originale del brano duettava con Lady Gaga? Semplice, a sostituire l'ex Destiny's Child è stata la moglie di Bono Alison. L'inedito duetto è andato in scena in un locale di Las Vegas, dove Bono e sue moglie hanno scelto questo modo, per omaggiare i ventuno anni appena compiuti dalla figlia Eve Hewson, recentemente apparsa sul grande schermo al fianco di Sean Penn nel film "This must be the Place" di Paolo Sorrentino. A quanto pare la performance dovrebbe essere stata registrata. Davvero un peccato non poterla riascoltare.

U2 e Achtung Baby: 20 anni dopo

Album, Gruppi irlandesi
Achtung Baby (1991) fu una delle migliori performance rock degli anni ’90, grazie alla quale gli U2 vinsero un Grammy Award, e entrarono nella storia musicale di quegli anni. Registrato in sei mesi negli Hansa Studio di Berlino e a Windmill Lane a Dublino, Achtung Baby è il settimo album degli U2. Quest’anno, per celebrarne i venti anni passati dalla pubblicazione originale nel 1991, verrà pubblicata una anniversary edition, precisamente il 31 Ottobre 2011. Non sarà una semplice riproposizione del vecchio album, perché dagli archivi di Achtung Baby verranno rese note alcune canzoni registrate durante le sessioni in studio ma mai pubblicate. Insieme ad altro materiale inedito, video, remixes, b-sides e materiale documentaristico, ha preso forma un album che vedrà la luce in 5 edizioni, vi

“U2? li odio davvero, loro il rock più falso” parola di John Lyndon

Cantanti USA, Gruppi irlandesi, Interviste
Passano gli anni, ma non c'è dubbio che John Lyndon, meglio noto come Johnny Rotten, diventi banale in ciò che dice. Come ai tempi d'oro dei Sex Pistols, Lyndon ha rilasciato dichiarazioni destinate a far discutere, e non poco, il mondo della musica rock. Lyndon ha rilasciato al settimanale "Vanity Fair" un'intervista in cui esprimeva il suo punto di vista in merito alla musica degli U2 e sul loro leader Bono: "Non ho mai odiato i Pink Floyd, la mia era solo un t-shirt provocatoria che indossavo ai tempi dei Pistols. Chi odio davvero sono Bono e gli U2. Vox rappresenta il rock più falso che possa esitere, uno che si arricchisce, proclamandosi dalla parte dei poveri e magari va pure a baciare le mani al Papa. Del rock salvo solo i Beatles, i primi Pink Floyd, i Doors e ovviamente i Sex Pist

U2 niente nuovo album: dissidi sul sound?

Album, Gruppi irlandesi, Interviste
Il nuovo disco degli U2 era stato annunciato sul finire dello scorso anno. Poco tempo fa lo stesso Bono aveva speso parola, asserendo che "probabilmente" l'ultima fatica in studio degli U2 avrebbe visto la luce il prossimo autunno. Oggi per i fans è arrivata la cattiva notizia: il nuovo album non uscirà entro l'anno anzi, la prossima data di release indicata è fissata per la seconda metà del 2012. E pensare che la versione tedesca di Amazon aveva annunciato addirittura lo scorso 27 Maggio come data di online retailing del nuovo disco. Spiega Adam Clayton sulle pagine di Rolling Stone:  "Abbiamo dovuto fare un incontro per la lista delle nostre scadenze, per vedere se saremmo riusciti a trovare del tempo extra per lavorarci sopra, e abbiamo capito che non ci saremmo riusciti". Il bassista h

Bono parla del nuovo album degli U2

Album, Gruppi irlandesi, Interviste
A parlare è niente meno che Bono Vox. L'argomento? Il nuovo disco degli U2. Logico che quindi l'interesse attorno all'intervista rilasciata dal leader della rock band irlandese, ad "Hot Press" abbia suscitato non poco interesse. Bono ha dichiarato: "L’album sarà pronto il prossimo autunno, in realtà è quasi finito ma non mi sento mai di dire che un album degli U2 è pronto, c’è sempre qualcosa da sistemare. Quando sarà completo lo pubblicheremo. Perché uno vorrebbe un altro album degli U2? C’è un sacco di gente che ha nostri dischi, perché uno in più. Questo è il motivo per cui non abbiamo rilasciato ancora “Song Of Ascent“, non vogliamo pubblicare un progetto artisto ma un album vero e proprio". Bono si è poi lasciato andare in merito ai titoli e al sound delle canzoni del nuovo album:“Abb