Tag: Beppe Carletti

25/6 Concerto x l’Emilia: e tu cosa farai?

Cantanti italiani, LaMusicaPop, Live Report
Stasera LUNEDÌ 25 GIUGNO - BOLOGNA, STADIO DALL'ARA http://www.concertoperlemilia.com/  Beppe Carletti (Nomadi) ha chiamato a raccolta: Paolo Belli, Samuele Bersani, Luca Carboni, Caterina Caselli, Cesare Cremonini, il flautista reggiano Andrea Griminelli, Francesco Guccini, Luciano Ligabue, Andrea Mignardi, Modena City Ramblers con Cisco, Nek, Nomadi, Laura Pausini, Stadio e Zucchero Il concerto, presentato da Fabrizio Frizzi, sarà trasmesso in diretta su Rai 1 in prima serata. Ogni artista canterà due brani. E tu cosa farai?

25 Giugno X Emilia: Samuele Bersani, Luca Carboni, Cesare Cremonini, Francesco Guccini, Laura Pausini, MCR, Nomadi, & co.

LaMusicaPop, lanuovamusicarock, Senza categoria
Così scrisse Beppe Carletti leader della band Nomadi sul proprio profilo twitter dopo il sisma del 20 maggioStiamo Cercando di organizzare un grande evento musicale pro terremoto in Emilia.. A breve vi aggiornerò' in merito.. 24emilia.com/mobile/Sezione…— Beppe Carletti (@beppenomadi) Mag 25, 2012 Beppe Carletti (Nomadi) e da qui il via, ha contattato gli artisti amici emiliani e in seguito a questo tweet c'è stato un passaparola unico fatto di artisti che rispondevano e davano la propria disponibilità: 25 giugno 2012! Bologna! Stadio Dall'Ara! Emilia live!!!— lucacarboni (@lucacarboni) Giugno 9, 2012 "Confermo la mia presenza sul Palco di "Emilia Live" il 25 giugno e a Campovolo il 15 settembre, concerti che... fb.me/1tOrhe3QK— laurapausiniofficial (@officialpausi

“RaccontiRaccolti” Beppe Carletti presenta il cover album dei nomadi in uscita domani

Cantanti italiani, Interviste, LaMusicaPop
Sarà disponibile da domani 26 Ottobre il nuovo disco dei Nomadi: "RaccontiRaccolti". L'album è un insieme di tributi ai grandi autori della musica italiana e non, come Francesco Guccini, Ivan Graziani, Antonello Venditti e Zucchero, ma anche Bob Marley, autori che la band ha deciso di omaggiare attraverso un album di cover. "Sì, lo so, con le cover arriviamo quasi per ultimi" ammette Beppe Carletti "Però che c'è di male siamo sempre stati interpreti". L'intervista raccolta da rockol.it in occasione dell'ospitata che la band ha fatto alla Fondazione Exodus di Don Mazzi, procede poi entrando più nello specifico, per quanto riguarda i contenuti del disco. E' sempre Beppe Carletti a parlare:"Hanno fatto cover anche i Beatles e i Rolling Stones. Ci piaceva l'idea di confrontarci con gente che s