Tag: alternative rock

Inschemical – la recensione del disco d’esordio della band calabrese

Inschemical – la recensione del disco d’esordio della band calabrese

Recensioni
Inschemical è l'album d'esordio della band omonima, un viaggio tra vicende sociali e collettive supportate da melodie alternative rock.     di Eleonora Montesanti   «Il nome Inschemical è il risultato di tre parole: Insano-Schema-Calabria. Insano è tutto ciò che ci circonda, tutto ciò che vediamo; lo Schema è il risultato dell’insieme delle idee musicali che ci accomunano; la Calabria è la nostra regione di appartenenza. Una terra bella, amara e dolce che amiamo e detestiamo». Quello degli Inschemical, lo si intuisce dalle loro stesse parole, è un manifesto che esprime un'identità forte e chiara. Lo è negli schemi melodici delle otto canzoni che compongono il loro disco d'esordio, dove distorsioni e dolcezza sono i due volti di un alternative rock ben fronteggiato. E lo
Refilla: Due – la recensione

Refilla: Due – la recensione

Recensioni
Due è il disco d'esordio della band alternative rock Refilla, in bilico fra paradossi e contraddizioni.     di Eleonora Montesanti    Prima di cominciare a parlare di Due, il disco d'esordio dei Refilla, è molto importante descriverlo attraverso le loro parole: "L'enantiosemia è una parola che significa contemporaneamente qualcosa e il suo contrario. La parola greca pharmakon ha questa proprietà, e significa sia cura che veleno. In effetti molti farmaci che abbiamo in casa potrebbero ucciderci se presi in dosi elevate, e molti veleni sono stati usati per trovare le cure di altrettante malattie. Quando cresci diventi più saggio ma ti senti anche più confuso. Hai l'impressione che i contorni delle cose si facciano meno netti, che il bianco e il nero si confondano in u

Rego Silenta: La notte è a suo agio

Cantanti italiani, lanuovamusicarock
Bo, Mau e Pae danno vita ai Rego Silenta, band alternative rock di Novara . "La notte è a suo agio" è il nuovo album, uscito lo scorso 15 gennaio. Un disco d'esordio interamente autoprodotto, ricco e variegato per sonorità, influenze e partecipazioni, registrato e mixato presso presso lo Studio 88 di Roasio (BI). Ne La notte è a suo agio, i Rego Silenta dimostrano di saper sapientemente gestire le loro molteplici influenze, navigando tra rock, pop, cantautorato, psichedelia, stoner, senza perdere il filo logico. I testi evocano una personale condizione umana e intimistica legata alla notte, al sogno, all’incubo e al risveglio, inteso come il percorso della vita e il susseguirsi delle esperienze e degli stati d’animo. Voce e chitarra: Luca "Bo" Borin Chitarra e cori: Maurizio "Mau" Cordì Ba

Beatrix Boulevard: Paradigma – la recensione

Recensioni
Mario Carina Uscito negli ultimi giorni dell'anno il nuovo lavoro dei Beatrix Boulevard dal titolo Paradigma. Un full lenght album di 12 tracce che ne contiene anche tre del precedente EP Uncut del 2009. La produzione è di quelle importanti, si avvale della collaborazione di Valter Marchesoni (Casino Royale, NoGuru, Sottotono, Exilia, ecc) e di Ted Jensen (Muse, Deftones, Sigur Ros, Alice in Chains,..) per il mastering, fatto a New York. La band milanese, che nasce dalle ceneri del progetto metal Mala Sangre, vira totalmente sul genere. Pur rimanendo sempre in un ambito rock energico, l'album non presenta tracce del passato. Il suono è depurato da sonorità heavy e hard. Il risultato ne è un buon prodotto di quello che si può definire alternative rock, molto ispirato agli anni 90. A dett

Ordem: The Quiet Riot – la recensione

lanuovamusicarock, NuovaMusicaRock, Recensioni
ORDEM, la band nata nel 1998 presenta il primo full-length album: The Quiet Riot. Noi de lamusicarock.com lo abbiamo ascoltato, aggrappandoci ad ogni singola parola e ad ogni singolo brano, come loro stessi vogliono che l’ascoltatore faccia. Gli Ordem sono: Dario Floro (chitarre, backing vocal nonché membro fondatore), i fratelli Luca Garrone (chitarre, backing vocal) e Matteo Garrone (basso), Gian Marco Rebaudengo (batteria e percussioni) e alla voce di Dario Scalese. L’album è prodotto da Massimo Visentin, storico collaboratore di Paolo Conte, e contiene 13 canzoni. I testi sono tutti scritti e cantati in inglese, e offrono racconti d’amore, esperienze e sbagli di vita, ma soprattutto (altro…)

Pending Lips Festival 2013: 1° serata passano: We Are Waves, JJ LaMorve, La Sindrome della Morte Improvvisa

Cantanti italiani, lanuovamusicarock, NuovaMusicaRock, Recensioni
Lunedi 25 Febbraio, prima serata del Festival Pending Lips al Maglio di Sesto S.G. Sei band in gara, una "salvata" dalla giuria tecnica di cui facciamo parte, e due dal pubblico. We Are Waves (voto giuria tecnica) JJ LaMorve // La Sindrome della Morte Improvvisa (giuria popolare). LUISENZALTRO 1 basso, 1 chitarra + voce, 1 sintetizzatore, e a sorpresa un sax. Melodie psichelediche, a tratti confuse. Luisenzaltro? in realtà "altro" c'è. Consigliamo l'ascolto agli amanti del genere Bluvertigo. DIVERS ON THE MOON 4 giovanissimi subaquei sulla luna. Ci conquistano. Li ascoltiamo attentamente e li osseriviamo uno ad uno aiutati dall'assenza della voce. Band solo stumentale in cui il cantante è davvero un "accessorio" superfluo. Cultura musicale invidiabile, cresceranno bene. Adolescenti di og

The Killers: in concerto a Roma e Milano Giugno 2013

Cantanti USA, Live Report
The Killers in Italia, 11 giugno Roma e 12 giugno Milano. Arriva così la sera..e tardi la notizia dei The Killers a Milano e Roma. Sei mezza assonnata e leggi su twitter la notizia. Il sonno passa e corri a segnare la data. Brandon Flowers e company tornano dopo ben 4 anni nel nostro paese, quindi un po' di nostalgia ce l'hanno fatta covare. L'occasione a Milano, il 12 giugno, è ancora una volta il festival City Sound a cui l'anno scorso lamusicarock.com ha partecipato per tutti i concerti raccontandovi i live di Alanis Morissette, Beach Boys, Kasabian, Alice Cooper, the Stone Roses.. e a cui parteciperanno anche i Korn, come vi abbiamo detto ieri. A Roma invece, saranno presenti l'11 giugno, per il Rock In Roma. Sicuramente saremo al live di Milano, evento imperdibile per chi adora l'alte

Quanto vendono i dischi? Il caso Thriller di Michael Jackson, e altri

Cantanti USA, Classifiche, Rock History, Rock News, Video
Quanti dischi si vendono davvero?? Sono veri i clic su YouTube?? Ecco come la mancanza di cifre condiziona la musica:ilgiornale.it/news/spettacol… — Paolo Giordano (@IlPaoloGiordano) Gennaio 7, 2013 Siamo incappati in questo tweet in cui si parla di Major e artisti, e di dati che sono veritieri quanto le capacità canorie di Hilary Duff. Quante sono davvero le copie vendute di ciascun disco? Thriller di Michael Jackson è davvero il più comprato di sempre? E i clic su YouTube sono veritieri? Negli Usa si discute del «caso Jackson». Mentre in Italia tutto tace! Finché si tratta di nutrire l'orgoglio delle popstar, va bene tutto. Ma quando le cifre diventano un traino fondamentale del successo (molti fenomeni decollano solo perché presentati come «il più cliccato su YouTube» o «il più vendu

Rock in Desio: Folkstone, Rats e tanti altri

Cantanti italiani, Live Report
Ci sono eventi e associazioni che riescono ad unire solidarietà a divertimento, ed è il caso della seconda edizione del Rock in Desio 2012 MUSICA per CARLO. Infatti il Rock in Desio è principalmente un evento benefico a sostegno della lotta ai tumori infantili, che cerca di sostenere l'associazione Bianca Garavaglia (Qui il link che vi consigliamo di seguire: www.abianca.org) organizzando uno degli eventi rock imperdibile della brianza. Il 6 e 7 Luglio gli headliner del festival saranno Folkstone e Rats. La band medieval rock dei Folkstone l'abbiamo già incontrata lo scorso Aprile a Novara (ripassateli guardando le nostre foto nella gallery). Per la stessa serata prima dei Folkstone sono previste anche altre belle sorprese: Filippo Dallinferno, chitarrista di Rezophonic (non una band “ma u

FUN in concerto a Milano: “WE ARE YOUNG”

Live Report, Rock News, Senza categoria
18 OTTOBRE all’Alcatraz di Milano la band dei FUN con il loro alternative-rock saranno in Italia (sarà l'ennesimo gruppo che cavalca l'onda dell'alternative rock?!). I FUN sono al loro secondo album Some Nights (il primo era "Aim and Ignite" del 2009) li conosciamo tutti per il singolo “WE ARE YOUNG” FEAT. JANELLE MONAE (il singolo più venduto negli USA con 4.000.000 di copie, e secondo nella single chart in Italia per quanto riguarda i brani più suonati nelle Radio). La band è composta da il cantante Nate Ruess ex leader dei The Format, Jack Antonoff ex frontman degli Steel Train e Andrew Dost degli Anathallo. Sono attualmente in giro come opening act dei Paramore, e hanno suonato al festival di Coachella al pari di The Strokes e Jay-Z. La band è al suo primo vero singolo da sbarco, la c