Tag: 29 gennaio

Nadàr Solo “Diversamente come?”: L’intervista

Cantanti italiani, Interviste, lanuovamusicarock, NuovaMusicaRock
Sabato sera, dieci e trenta al Cox 18, davanti all’ingresso pennellato dei disegni dello street -artist Blu fa meno freddo del solito. Stiamo per incontrare i Nadàr Solo, a Milano per presentare live l’ultimo lavoro, “Diversamente Come?”, pubblicato il 29 gennaio per l’etichetta Massive/Arts/Self. Ci accoglie Matteo De Simone, voce e basso di questo progetto che vede anche il coinvolgimento di Federico Puttilli (chitarra e cori) e Alessio Sanfilippo (batteria e cori); e vede la partecipazione di Pierpaolo Capovilla, compositore e musicista raffinato e irruente de “Il Teatro degli Orrori” e dei “One Dimensional Man”.  Partiamo da “Il vento”. E partiamo da Don Chisciotte, “che non sa più con chi combattere”. Terzo pezzo dell’album, “Diversamente come?”, “Il vento” è stato scritto insieme a

Nadar Solo: il nuovo disco “Diversamente, come?” – la recensione

Album, Cantanti italiani, lanuovamusicarock, NuovaMusicaRock, Recensioni
Esce il 29 Gennaio per Massive Arts/Self il nuovo disco dei Nadar Solo, “Diversamente, come?”. La band si era già fatta apprezzare da pubblico e critica per il suo primo lavoro “Un piano per fuggire” del 2010, a seguito del quale i tre ragazzi torinesi avevano avuto modo di intraprendere un corposo tour e di aprire durante il 2012 i concerti di Bugo, The Niro, Pan del Diavolo, Perturbazione e Amor Fou, oltre a figurare tra le 5 band di supporto ufficiali del tour 2012 del Teatro degli orrori. Escono oggi con un concept album nato senza accordi. Uno spazio altro dominato da un fil rouge silente e prodotto da un’urgenza condivisa, da un bisogno naturale di raccontare storie simili. “Diversamente, come?” è un diario di amori falliti per incapacità, di vite in stand by ammalate di impotenza. U

Nadia and The Rabbits: Noblesse Oblique – la recensione

Cantanti italiani, Recensioni
S’intitola Noblesse Oblique l’ultimo lavoro di Nadia & The Rabbits, ed è un progetto dal respiro internazionale, che compone l’attitudine pop-folk della cantante insieme al jazz, a un tocco di bossanova, alle sonorità elettroniche vagamente ispirate allo stile dei Depeche Mode. I nove brani dell’album, in uscita per l’etichetta Mescal il prossimo 29 gennaio, hanno strutture armoniche semplici, a tratti arricchite dalle incursioni di trombe e violini, con sonorità che si incastrano tentando la sintesi melodica dei continenti, e l’incontro con la frontiera dell’elettronica. Il risultato è quello di un amalgama leggero, che sa di luoghi familiari e confortevoli, dove si possono rileggere i ricordi e soprattutto le speranze del futuro, che per Nadia coincidono con la ricerca costante della

Sound&Comfort Winter Festival: Teatro Martinitt 28, 29,30 Gennaio 2013

Cantanti italiani, Live Report
Nei giorni più freddi dell'anno Golden Stage presenta la rassegna Sound&Comfort Winter Festival - 28, 29 e 30 Gennaio 2013 @ Teatro Martinitt, Via Riccardo Pitteri 58, Milano.  Per l'occasione la rassegna tanto amata si trasforma in un vero e proprio festival, per scaldarci il cuore, la mente e il corpo. Tre giorni, sei concerti, attraverso l’intrigante formula del Double Bill: due artisti, due band che si divideranno il palco in ognuna delle tre serate. Saliranno sul palco un’artista completa, cantantautrice e attrice, Thony protagonista dell’ultimo film di Paolo Virzì “Tutti  i Santi Giorni” in cui a realizzato anche la colonna sonora originale intitolata "Birds".  The Niro che in anteprima assoluta presenterà il suo il nuovo lavoro in italiano in uscita a marzo 2013, un ospite stran