Chiara Giacobbe Chamber Folk Band – Lionheart: la recensione

Lionheart è il disco d’esordio della Chiara Giacobbe Chamber Folk Band. Un viaggio folk-rock che rappresenta la figura femminile in ogni sfumatura. 

 

 

di Eleonora Montesanti 

 

Ascoltando Lionheart, il disco d’esordio di Chiara Giacobbe (violinista degli storici Yo Yo Mundi) e della sua Chamber Folk Band, mi è venuta in mente una famosa citazione di Walt Whitman: “Sono vasto, contengo moltitudini.”
Ho pensato a questa frase poiché rispecchia in pieno l’intento dell’album: raccontare la moltitudine di sfumature che rappresentano la donna. 

Come si può notare già dalla copertina del disco, forza e dolcezza hanno un ruolo fondamentale per la narrazione dei contenuti dell’album: insieme a caos e armonia, corpi e sentimenti, infanzia e sensualità, rappresentano alcuni degli aspetti che vengono narrati nelle tredici tracce di Lionheart, il cui obiettivo è soprattutto quello di scrivere un vero e proprio inno al coraggio femminile.

A livello musicale, i brani sono inquadrabili in uno stile electro-folk che ogni tanto strizza l’occhio al blues e al rock, dando al disco un respiro squisitamente internazionale. Lo stesso vale per la voce di Chiara Giacobbe: una bellissima scoperta che dona armonia e sostiene il violino nel suo ruolo di protagonista indiscusso di tutto il disco. 

Lionheart è un disco che permette alle donne di innamorarsi di se stesse. 
E c’è sempre bisogno di cose come questa.

La Chiara Giacobbe Chamber Folk Band è:
Voce e violino, Chiara Giacobbe
Chitarre, Alessandro Balladore – Gianluca Vaccarino – Alessandro Diaferio
Batteria, Eugenio Merico
Piano – organo – Harmonium, Andrea Negruzzo
Basso, Rino Garzia – Andrea Cavalieri

 

TRACKLIST 

  1. Let you breathe 
  2. No more blue
  3. Lionheart 
  4. Pet lion
  5. Particle Physics
  6. Alice
  7. No place to hide
  8. High fidelty
  9. I can’t get over you
  10. My Mexico
  11. Blessed be
  12. Song for M.
  13. Like a light (in the darkness) – bonus track 

 

Condividi17
Tweet
+1
Condividi
Pin
17 Condivisioni