Rita Zingariello: Il canto dell’ape – la recensione

Il canto dell’ape, il nuovo disco di Rita Zingariello, è un’opera limpida e istintiva, in cui la canzone d’autore va a braccetto con il pop migliore.

 

 

di Eleonora Montesanti 

 

Si nota fin dal primo ascolto che Il canto dell’ape, il secondo LP della cantautrice pugliese Rita Zingariello, è un disco molto variegato e spontaneo, in cui si uniscono con profonda armonia il pop e la canzone d’autore. 
Melodie e contenuti viaggiano sullo stesso percorso, si valorizzano a vicenda e mantengono sempre intatta la loro identità. Più che con dodici canzoni, in realtà, sembra di avere a che fare con dodici racconti, ognuno con una piccola trama, legata però in qualche modo a tutti gli altri. E il legame è proprio Rita, con la sua voce così potente e pulita, con i suoi testi, così meravigliosamente intrisi di significati e significanti.

In Rita Zingariello c’è un po’ di Elisa Toffoli, c’è un po’ di Margherita Vicario, ma c’è soprattutto una personalità fortissima e inconfondibile che ogni tanto strizza l’occhio alla teatralità. Ascolti e studio, intimità e istintività: sono queste le parole chiave con cui l’artista descrive il proprio rapporto con la musica, della quale in questo disco – insieme ai suoi collaboratori Vincenzo Cristallo e Leo Zigariello – si è presa amorevolmente cura.

E’ bravissima, Rita, ad innalzare la qualità della canzone d’autore, con amore e naturalezza. Il suo è un disco da ascoltare e riascoltare, perché stimola il piacere della lenta scoperta e dei dettagli infinitesimali, come potrebbe essere appunto il canto di un’ape. 

Insomma, Il canto dell’ape è un disco davvero sorprendente. E’ consigliatissimo l’ascolto sdraiati in un prato in un giorno di primavera.

 

 

TRACKLIST

  1. Amsterdam
  2. Il canto dell’ape
  3. Ballo ferma
  4. Spalanca
  5. Senza nota sul finale
  6. Preferisco l’inverno
  7. Il gioco della neve
  8. Sicure simmetrie
  9. Ribes nero
  10. Simili e contrari
  11. Il bacio con la terra
  12. Risalire

 

In questo periodo Rita Zingariello è in tour e, naturalmente, vi consigliamo di non perdervela. Di seguito le date: 

 

 

Condividi30
Tweet
+1
Condividi
Pin
30 Condivisioni