Marco Rò: A un passo da qui – la recensione

A un passo da qui, il nuovo disco del cantautore romano Marco Rò, è un viaggio sincero che pone le tematiche sociali nella vita di tutti i giorni. 

 

 

di Eleonora Montesanti 

 

A un passo da qui è un disco con uno spessore importante. Nato dalla collaborazione tra Marco Rò e Laura Tangherlini (giornalista di Rainews24) in un’inchiesta riguardante i profughi siriani, l’album cerca di assumersi una responsabilità che gli fa molto onore: vuole essere la voce di micro e macro tematiche sociali, perché anche il pop-rock – così abituato ad essere lo specchio delle emozioni di chi lo ascolta – può avere un ruolo sensibilizzatore.

Lontano da ogni buonismo, la forza di A un passo da qui è quella di essere pulito e sincero, mai forzato. La scelta di affrontare argomenti quali l’integrazione sociale, la malattia, l’immigrazione, i pregiudizi, eccetera in un modo così vicino alla nostra quotidianità accarezza l’empatia di chi ascolta e la trasforma in un valore assoluto e inossidabile.

Partecipare a questo viaggio significa girare il mondo, vestire panni diversi dai nostri, cambiare punti di vista e liberarsi dalle proprie convinzioni. 
Tutto questo è già di per sé un motivo più che sufficiente per apprezzare questo disco. Non sono però solo gli intenti a renderlo un ascolto che lascia il segno: anche a livello musicale, armonie e melodie sono interessanti poiché incredibilmente leggere, quasi in contrasto con il significato dei contenuti. Ciò fa sì che la musica sia a completo servizio della forza delle parole. 

 Un bell’ascolto intriso di umanità. 

 

Dune
A un passo da me, vorrei ci fossi tu. Per sempre. Una ballad dal sapore mediorientale, scritta e
cantata assieme a Laura Tangherlini, che fa da colonna sonora al documentario “Matrimonio
Siriano” (Infinito Ed.). Una canzone d’amore che Marco e Laura hanno portato nella loro visita ai
campi profughi di Libano e Turchia al confine siriano.

 

 

TRACKLIST

  1. La lista 
  2. Immagini a righe
  3. Tutto quello che non sai
  4. Ale
  5. La scala mobile
  6. Dune
  7. A un passo da qui
  8. Sul paradosso
  9. In blu
  10. Mosca mon amour
  11. C’era una volta
  12. One step
Condividi
Tweet
+1
Condividi
Pin