Live Report

Coez: Faccio un casino tour @ Carroponte 2018 – tutte le foto

Coez: Faccio un casino tour @ Carroponte 2018 – tutte le foto

Live Report
Dopo l’enorme successo dell’ultimo disco e del tour invernale, con 28 sold out su 28 date realizzate in prevendita (con un doppio sold out al PalaLottomatica di Roma) Coez ha dato avvio lo scorso Giugno al suo tour estivo! Noi non siamo mancati alla tappa milanese al Carroponte, qui trovate le foto di Elisa Hassert Clicca sulle foto per visualizzare l'intero album! FACCIO UN CASINO SUPERA QUOTA 120 MILIONI DI STREAMING. Lo ha detto, lo ha fatto. L’ultimo album di Coez, “Faccio un casino” uscito il 5 maggio 2017 è stato il caso discografico dell’anno. Un album cresciuto mese dopo mese, tanto da conquistare il DOPPIO DISCO DI PLATINO. “Faccio un casino” è da 56 SETTIMANE NELLA TOP 20 FIMI/GFK (per molte settimane è stato al primo posto) dei dischi più venduti, totalizzando, solo su Spo
Albert Hammond Jr. @ Circolo Magnolia – tutte le foto

Albert Hammond Jr. @ Circolo Magnolia – tutte le foto

Live Report
Lo scorso 11 luglio al Circolo Magnolia di Segrate, abbiamo assistito all’unica data italiana del chitarrista degli Strokes, Albert Hammond Jr., per la presentazione del quarto album solista, Francis Trouble. Albert Hammond Jr. è una vera rock star capace di infiammare il pubblico trasmettendo una contagiosa energia: salta da un lato del palco all’altro, sugli amplificatori, si getta tra il pubblico e ricorda a tutti che è un chitarrista di prima classe suonando degli assoli che lasciano il pubblico a bocca aperta. Qui le foto di Desideria Fogliata Ad aprire il concerto i Dead Visions nuovo progetto di Francesco Mandelli, buon amico di Albert.      
Motta live @ Flower Festival  Collegno – la recensione

Motta live @ Flower Festival  Collegno – la recensione

Live Report
Arrivo presto a Collegno, e ho tempo di guardarmi intorno e rabbrividire un po’, infatti il Flower Festival si svolge nel cortile di un ex manicomio, una di quelle grosse costruzioni che incutono un po’ di timore. Fortunatamente la gente comincia ad arrivare e non ci penso più. Live report di Linda Bertolo Il primo a suonare è Andrea Nabel, un cantautore che assomiglia vagamente a Max Gazzè, con una voce particolare, che mi ricorda quella di Antonella Ruggiero. Dopo due canzoni va via l’audio e l’ultima la sentono praticamente solo quelli sotto al palco. Dopo arriva Andrea Laszlo De Simone con la sua band e li adoro già, lui sembra Frank Zappa ed è tutto molto anni 70. Durante la loro esibizione vedo tra il pubblico Eugenio, Lorenzo e Paolo degli Eugenio in Via Di Gioia, e sapendo esse
Neurosis + Converge @ Zona Roveri (BO) – tutte le foto

Neurosis + Converge @ Zona Roveri (BO) – tutte le foto

Live Report
Lo scorso 17 giugno a Bologna Zona Roveri è andato in scena un doppio live incredibile: Neurosis + Converge! Qui il racconto e le foto di Luca Simonazzi Converge Grazie ad una sciccosissima combinazione di traffico ed intoppi riusciamo ad arrivare esattamente trenta secondi prima che i Converge inizino il proprio set, per assistere alla prova dei Deaf Kids, band in apertura della serata, aspetteremo la prossima occasione. Jakob Bannon è già su di giri appena messo piede sul palco e i compagni non si fanno attendere dando inizio alla fragorosa "Reptilian", e come potete immaginare nel pit è già un delirio di poghi e gente che vola, La band del Massachusetts ci sembra parecchio in forma, d'altro canto l'ultima volta che li abbiamo visti stavano suonando per la seconda volta nel giro di due
Anti-Flag + Second Youth @ Zona Roveri Bologna – Tutte le foto

Anti-Flag + Second Youth @ Zona Roveri Bologna – Tutte le foto

Live Report
Lo scorso 8 giugno a Bologna è andato in scena il live degli Anti-Flag + Second Youth! Qui il report e le foto di Luca Simonazzi! Una volta giunta la notizia di ben tre date degli Anti Flag in Italia meno di un anno dopo la partecipazione al Bay Fest ci siamo subito attrezzati per poter assistere almeno ad una di queste, la scelta è ricaduta sulla venue bolognese che ci è sembrata piuttosto adatta per l’occasione. Second Youth Ad aprire la serata troviamo la formazione italo-britannica dei  Second Youth che dimostra di meritare il proprio posto sul palco con un’esibizione di un certo livello professionale, l’istrionico frontman Andrè Suergiu mette a proprio agio i presenti  lasciando trasparire la sua disinvoltura sulle note di un punk rock talvolta dalle tinte Rancid  (secondo alcu
Baroness (+ Zippo) @ Zona Roveri Bologna: tutte le foto

Baroness (+ Zippo) @ Zona Roveri Bologna: tutte le foto

Live Report
Incredibile live dei Baroness + Zippo lo scorso 14 giugno a Bologna! Qui il report e le foto dei concerti! Report e foto di Luca Simonazzi Prima della data che li porterà al Firenze Rocks a fianco dei Guns n’ Roses e dei Volbeat, il quartetto di Savannah si concede in una tappa sul suolo bolognese per la gioia di noi outsider che avremmo pianto parecchio se quella dell’indomani fosse stata l’unica occasione di vederli live in Italia! Zippo Ad aprire con i giusti toni la serata, troviamo i pescaresi Zippo, formazione dalle tinte doom che riesce egregiamente a catturare l’attenzione del pubblico che poco a poco popola la venue di Zona Roveri, già avevamo avuto l’occasione di assistere ad una loro esibizione a Parma, a fianco dei monolitici Ufomammuth, e già ci fecero una buona impr
Perturbator @ Zona Roveri Bologna: Tutte le foto

Perturbator @ Zona Roveri Bologna: Tutte le foto

Live Report
Lo scorso 15 giugno a Bologna abbiamo assistito all'arrivo in Italia per la prima volta, del genio indiscusso della retrowave! Perturbator, qui il report e tutte le foto! report e foto di Luca Simonazzi La prima cosa che notiamo, oltre alla bellissima fauna locale bardata di giubbotti di pelle e camice hawaiane anni '80, è il massiccio set di luci sul palco, dove stavolta, non vi è nessun artista ad aprire la serata prima dell'headliner che, tutto sommato abbastanza puntuale, arriva on stage tra gli applausi del pubblico. James Kent si porta alla postazione dei synth con la nonchalanche dei suoi pantaloni in tuta dell'adidas (molto slav style in effetti) e porta le mani al cielo per incitare la folla mentre il suo batterista si prepara a partire su una batteria tra lo steampunk (per
Editors: Violence Tour 2018 @ Milano – tutte le foto

Editors: Violence Tour 2018 @ Milano – tutte le foto

Live Report
Ieri sera al Mediolanum Forum, abbiamo assistito all’unica data italiana del Tour degli Editors, per la presentazione del loro nuovo lavoro Violence, a due anni di distanza dall’uscita di In Dream.  La band inglese ha proposto una scaletta con successi storici e canzoni più recenti, tra cui il nuovo bellissimo singolo Hallelujah (So Low). ‘Violence’ è il sesto album in studio degli Editors , e arriva dopo l’acclamato album In Dream del 2015. Prodotto da Leo Abrahams (Wild Beasts, Florence & The Machine, Frightened Rabbit) e dalla band con l’aiuto di Benjamin John Power (Blanck Mass, Fuck Buttons) e mixato da Cenzo Townshend, con l’eccezione di ‘Hallelujah (So Low)’ che invece è stata mixata da Alan Moulder. Prima di In Dream, nel 2013
The Zen Circus “Il fuoco in una stanza” tour @ Alcatraz – live report

The Zen Circus “Il fuoco in una stanza” tour @ Alcatraz – live report

Live Report
Un Capodanno di un po’ di anni fa… “Linda, conosci gli Zen Circus?” “No” “Ascoltali, secondo me ti piacciono” Cerco su Amazon e trovo “Andate tutti affanculo”… Diventò immediatamente il mio album preferito ancor prima di ascoltarlo. A malincuore prima di entrare mi fanno buttare il panino e l’acqua che ho nello zaino, infrangendo così il mio sogno di conquistare Appino con una bottiglietta d’acqua del discount e un panino vegano. L’Alcatraz questa sera si riempie lentamente, ho tutto il tempo di scegliere un posto dove riuscire a vedere bene e ovviamente comprare la maglietta e la spilletta con scritto “Andate tutti affanculo”. A ripensarci però forse avrei dovuto comprarne 7 di magliette, una per ogni giorno della settimana, anzi 6 perché per il venerdì ho quella di quello che
Jack Savoretti e la sua “Acoustic night” al Teatro dal Verme – le foto

Jack Savoretti e la sua “Acoustic night” al Teatro dal Verme – le foto

Live Report
Ieri sera abbiamo assistito alla tappa milanese del tour  “Acoustic night” al Teatro dal Verme di Jack Savoretti. Report e foto di Desideria Fogliata Il nuovo tour acustico del  cantautore italo-inglese, che solcherà i palchi dei grandi teatri italiani ed europei, vedrà la partecipazione della sezione d’archi di Paolo Conte.  In questa versione acustica, Savoretti ha deciso di mettere un vestito più elegante e caldo alle sue ballate. Il progetto nasce dopo il successo di Sleep No More - special edition, contenente l’inedito Whiskey Tango, ispirato dallo straordinario duetto con Kyle Minogue nel brano Music’s Too Sad Without You, oltre a rare e finora inedite versioni acustiche di brani del repertorio di Jack Savoretti oltre a registrazioni