DANKO JONES & PRIMA DONNA @ Legend Club Milano

DANKO JONES & PRIMA DONNA @ Legend Club Milano

Live Report
Prima data italiana per il tour combinato delle due band DANKO JONES & PRIMA DONNA in quel di Milano! Qui il report, scaletta e le foto! Report di Lorenzo Vezzosi / foto di Simonazzi Luca Non è il solito noioso giovedì di fine Novembre: la temperatura non è certo mite, il gelo si è impadronito del nord italia, ma il programma della serata vede il ritorno di Mr. Mango Kid (a.k.a. Danko Jones), a scuotere e riscaldare le terga del pubblico Milanese (e non) al Legend Club, venue ridotta, ma con quell’intimità e calore che promette un bello spettacolo. Prima del vero e proprio concerto però, dalle ore 20, con sommo stupore dei non avvezzi, la band al completo si è resa disponibile per un meet&greet/ firmacopie solo a coloro che avevano acquistato la prevendita (occasione persa d
Quadrosonar: Can che abbaia [anteprima video e intervista]

Quadrosonar: Can che abbaia [anteprima video e intervista]

Esclusive
Ospitiamo in anteprima esclusiva il videoclip di Can che abbaia dei toscani Quadrosonar. Il brano è il secondo singolo estratto dal loro album d'esordio Fuga sul pianeta rosso. Oltre al video, trovate una bella intervista alla band.     di Eleonora Montesanti   Fuga sul Pianeta Rosso è l’esordio discografico dei Quadrosonar, uscito lo scorso aprile per Phonarchia Dischi. Registrato da Marco Ribecai e Claudio Marziale presso gli Studi Magnitudo di Ghezzano (Pisa) e prodotto da Marco Ribecai e Quadrosonar, l'album conta dieci tracce allegoriche, quasi oniriche, dove il tema del viaggio assume una centralità attorno alla quale si strutturano racconti diversi. Il disco è la colonna sonora di un viaggio: lo spazio altro non è che la nostra società, quel mondo alieno
Ruggero de I Timidi: Giovani Emozioni – la recensione

Ruggero de I Timidi: Giovani Emozioni – la recensione

Recensioni
Giovani Emozioni, il nuovo disco di Ruggero de I Timidi, è un omaggio irriverente al cantautorato italiano degli anni '70 e '80.     di Eleonora Montesanti Ironico, irriverente e sfacciatamente sincero. Tre aggettivi che, da sempre, descrivono la musica di Ruggero de I Timidi e la sua vocazione al "demenziale raffinato". Il suo nuovo disco, Giovani Emozioni, ne è l'ennesima brillante conferma. Ispirato alla musica italiana degli anni '70 e '80, Giovani Emozioni riesce nell'intento di essere un divertente concept album su alcuni degli intoccabili fra i cantautori più importanti del nostro Paese. In questo tripudio di sarcasmo e genialità vale assolutamente la pena fare un piccolo viaggio attraverso tutte e dieci le tracce che lo compongono, ma solo per svelarne l'arg
The Lizards’ Invasion: INdependence Time – la recensione

The Lizards’ Invasion: INdependence Time – la recensione

Recensioni
Independence Time è il nuovo disco della band vicentina The Lizards' Invasion. Un concept album molto particolare che rimescola il rock in chiave moderna.     di Eleonora Montesanti   La prima cosa che mi colpisce non appena mi approccio a Independence Time, il nuovo album dei The Lizards' Invasion, è che tutti i titoli dei 7 brani che lo compongono iniziano con IN. Prima di mettermi all'ascolto, scopro con gioia che si tratta di un concept album in cui le canzoni sono legate indissolubilmente dalla narrazione, come se fossero i capitoli di un libro. Si tratta infatti di una storia che si svolge in un universo parallelo al nostro, dove gli esseri umani, felici e puri, sono caratterizzati dalla bontà d'animo. (Intro e Individuals) L'utopia, però, si spezza ne
Zeal & Ardor @ Bloom Mezzago – Report e Foto

Zeal & Ardor @ Bloom Mezzago – Report e Foto

Live Report
Il live report di Zeal & Ardor @ Bloom Mezzago (MB) per il loro concerto dello scorso 09/11/’18 report e foto di Luca Simonazzi Se c’eravate già sapete cosa sto per dirvi, se non c’eravate perché non sapete con chi abbiamo a che fare, provate a investire qualche minuto per conoscere questi ragazzi, potrebbe davvero essere pane per i vostri denti, infine, se li conoscete, apprezzate, e non c’eravate per un qualsiasi motivo non lavorativo…REALLY? Che vi è saltato in mente? Ok, proviamo; spendo qualche parola sulla serata per voi, per quanto sia improbabile farvi capire la faccenda in poche righe… Arrivati al Bloom di Mezzago in buon orario, pazientiamo a lato del palco notando fin da subito una buona affluenza di persone; la serata prende il via quando il duo finlandese dei Nyos d
Spandau Ballet @ Fabrique Milano – tutte le foto

Spandau Ballet @ Fabrique Milano – tutte le foto

Live Report
Gli Spandau Ballet sono una delle grandi band simbolo della Gran Bretagna, che dai suoi esordi come gruppo di amici con sogni di celebrità alla fine del 1970, ha venduto oltre 25 milioni di dischi, ottenuto numerosi dischi di platino e 23 singoli di successo in tutto il mondo. Non passò molto tempo prima che diventassero membri a pieno titolo del mondo dell'iconico Blitz Club  e che si affermassero come uno dei migliori gruppi degli anni '80. Trascorsi vent’anni, il gruppo si  riformò nel 2009, intraprendendo un tour che fece il tutto esaurito. ‘Soul Boys Of The Western World’ segna la prima volta in cui la loro storia viene documentata in un film. Sono tre i concerti che faranno in Italia in questo autunno, il primo è stato quello di ieri sera a Milano a cui abbiamo partecipato, seguir
Municipale Balcanica: Night Ride – la recensione

Municipale Balcanica: Night Ride – la recensione

Recensioni
Night Ride è il primo disco di inediti di una delle più importanti balkan band d'Italia, la Municipale Balcanica.     di Eleonora Montesanti   La Municipale Balcanica ha da poco compiuto quindici anni e ci ha fatto un regalo bellissimo: un disco di brani inediti. Si intitola Night Ride e contiene otto brani che cercano un equilibrio tra il legame con la tradizione balkan e la voglia di sperimentare per allontanarsi da qualsiasi stereotipo musicale. Il risultato è interessante, poiché rivela un'identità artistica e sonora sì eclettica, ma soprattutto precisa e inconfondibile. Con un approccio quasi cinematografico, le tracce rappresentano un viaggio attraverso le modalità più svariate della forma canzone. Ci sono canzoni d'amore (Constellation e Ogni stella),
Samuele Ghidotti: L’inferno dopo la domenica [ANTEPRIMA DISCO E VIDEO]

Samuele Ghidotti: L’inferno dopo la domenica [ANTEPRIMA DISCO E VIDEO]

Esclusive
Siamo lieti di ospitare in anteprima esclusiva “L’inferno dopo la domenica”,  il secondo disco solista di Samuele Ghidotti, insieme al videoclip della title track. Per accompagnarvi all'ascolto, Samuele ci ha rilasciato una bellissima intervista.   di Eleonora Montesanti   L’inferno dopo la domenica è il secondo disco solista di Samuele Ghidotti, già all’attivo come autore e frontman dei Venua. Registrato tra un’officina dismessa e il T.U.P. Studio di Brescia e in uscita il 12 ottobre 2018, l’album conta otto brani che raccontano di amori spezzati, di sogni e di frustanti disillusioni su sonorità tanto evocative quanto ruvide ed alienanti. Su Lamusicarock ospitiamo in anteprima sia l'intero disco, sia il videoclip del primo singolo, che si intitola proprio come l'
Marco Negri: Il mondo secondo Marco – la recensione

Marco Negri: Il mondo secondo Marco – la recensione

Rock News
Il mondo secondo Marco è il disco d'esordio pop-rock del cantautore mantovano Marco Negri     di Eleonora Montesanti     Il mondo secondo Marco è il disco d'esordio del cantautore mantovano Marco Negri e rappresenta il percorso emotivo e personale dell'artista, arricchito dalla collaborazione con l'arrangiatore Carlo Cantini. Il disco è composto da nove brani molto eterogenei, poiché ognuno di essi coinvolge un genere musicale diverso. L'esperimento risulta essere sia interessante, sia pericoloso. Interessante per la dimostrazione che Marco e i suoi collaboratori sanno barcamenarsi egregiamente tra gli stili più diversi, pericoloso perché così il progetto rischia di soffocare la vera identità di questi artisti.  Pop, punk, rock, accenni di elettronic